Ecco l’autunno! E’ tempo di pensare al nostro sistema immunitario. Come possiamo rinforzarlo con l’alimentazione?
La Crema Budwig è un pasto gustoso e salutare.
Sfruttando le ‘vitalie’ dei cereali, dei semi oleosi e tutti i loro principi nutritivi non deteriorati dalla cottura, la crema Budwig è un ottimo tonico, anti ossidante, riequilibrante pasto.

Provatela anche personalizzandola.

Prima di tutto bisogna procurarsi un macinino da caffè dedicato solo ai cereali e ai semi oleosi che andremo a macinare. Per i semi oleosi basta una macinatura breve: meglio non indugiare per cercare una sfarinatura più fine poichè con il calore della lama si possono deteriorare i preziosi acidi grassi e sono proprio loro che aiuteranno il nostro sistema immunitario a rinforzarsi

Gli acidi grassi insaturi, noti anche come vitamina F, di cui i semi oleosi sono molto ricchi, sono i precursori delle prostaglandine responsabili della modulazione degli stati infiammatori nel nostro organismo. Per questo è importante integrarli nella nostra alimentazione. Sono anche molto utili per mantenere in equilibrio il nostro colesterolo.

Ingredienti

– cereali: miglio, grano saraceno, amaranto, quinoa, riso, avena, orzo, segale, kamut, farro, ….: 2 cucchiaini

– semi oleosi macinati: lino, sesamo, girasole, zucca, pinoli, mandorle, nocciole: 2 cucchiaini

– olio di lino spremuto a freddo 2 cucchiaini – Formaggio fresco tipo quark o ricotta o yogurt o yogurt di soia o latte di soia: 4 cucchiaini

– mezzo limone spremuto

– mezza banana schiacciata o 2 cucchiaini di miele

– frutta fresca di stagione

Come procedere

Con il macinino prepariamo 2 farine: 1 di cereali e 1 di semi oleosi.

Alcune persone macinano più cereali e più semi insieme, altre macinano un cereale e un seme per volta. Io preferisco fare una farina mix ma non c’è un modo giusto e uno sbagliato. Se decidete di fare farine monoseme è importante cambiare ognitanto per avere più nutrienti a disposizione. La macinatura si può fare fino a coprire una settimana (2 cucchiaini di cereali e 2 cucchiaini di semi oleosi al giorno), non di piùper chè la vitalità del cibo vivo si perde e i nutrienti decadono.

Per prima cosa accorpiamo i 2 cucchiaini di olio di lino al formaggio o yogurt o latte che avremo deciso di usare. Schiacciamo la banana e uniamo al composto. A questo punto uniamo i cereali e i semi oleosi macinati e poi il succo di mezzo limone. Infine tagliamo a pezzettini la frutta che più ci piace per gusto e per colore.

Lascia un commento